migliora e fortifica la produttività della tua azienda

Business Coaching

 

“Ogni crisi è come una moneta: da una parte porta con sé il pericolo, dall'altra l'opportunità. Capovolgete la moneta. Non perdetevi l'opportunità di emergere da questa crisi pù forti e più intelligenti: dei sopravvissuti migliori.”   Jeffrey J. Davis

CHE COS'È
Il termine Business Coaching è utilizzato per descrivere il coaching con imprenditori di piccole e medie aziende, professionisti con attività privata oppure aziende in start up. Le conversazioni di coaching sono concentrate sullo sviluppo dell'efficacia delle attività di business e di quella dell'imprenditore o professionista. Tema emergente nell'ultimo decennio è la transizione efficace nel passaggio generazionale delle piccole e medie aziende.
Business coach. ….si occupa di lavorare con professionisti ed imprenditori per raggiungere performance migliori e di successo.
Imprenditori, Liberi Professionisti, Venditori PMI, Manager, Responsabili HR, Dirigenti, Funzionari, Consulenti, Avvocati, Commercialisti, chiunque svolga un lavoro nel quale ha esigenza di innalzare il proprio rendimento.
Perché il Business Coaching 
L’Azienda ha la possibilità di affiancare un Coach a persone nelle quali vede notevoli potenziali ed in grado di svilupparsi ulteriormente nelle competenze di ruolo oppure a persone che sono state promosse ad un ruolo di maggior responsabilità, per facilitarne l’integrazione nella nuova posizione aziendale. Il Business Coaching viene impiegato anche per persone che devono realizzare progetti speciali o gestire temporanee problematiche al fine di supportarle nel raggiungimento degli obiettivi e nel miglioramento della loro azione e dei risultati. Il Business coaching si occupa di sbloccare il potenziale di un professionista per massimizzare le prestazioni, aiutando ad imparare.
Si tratta di aiutare il cliente ad aiutare se stesso grazie a un’interazione dinamica che si basa su un flusso bidirezionale di informazioni. Il business coaching incentra la sua attività sul portare le persone ad agire per realizzare i propri obiettivi.
È una strategie impiegata per stimolare le persone a dare il massimo del loro potenziale, facilitando il raggiungimento dei target professionali. Il coach aiuta in primo luogo a definire gli obiettivi, per poi seguire il cliente nel loro raggiungimento, fornendo un sostegno specifico per rimanere nella carreggiata.
Il business coaching aiuta a trovare un equilibrio tra lavoro, famiglia, impegni sociali e attività collaterali.
Il coach crea uno spazio nel quale apprendimento, crescita e trasformazione avvengano naturalmente fornendo strumenti e prospettive necessarie a far fare di più e meglio. Mette in discussione e contestualizza le convinzioni creando uno stimolo favorevole alla riflessione.  
COME SI FA
Oggi gli imprenditori e i professionisti sono sempre più spesso assorbiti da una molteplicità di fattori e situazioni stressanti che rischiano di perdere spesso l’importantissimo, equilibrio tra la vita privata e lavorativa.
Il business coach interviene per aiutare il cliente a ridefinire scopi, missioni, obiettivi. Alcuni benefici strategici che si ottengono con questa tipologia di coaching sono:
• sviluppo delle risorse e dei team e il superamento di ostacoli e conflitti;
• ottimizzazione della comunicazione con clienti e collaboratori.;
• aumento della capacità di delega;
• miglior time management;
• sviluppo del business e aumento della produttività;
• capacità di individuare nuovi mercati e attrarre nuovo business;
• aumentare la produttività aziendale;
• fidelizzazione dei propri collaboratori;
• entrare in un nuovo segmento di mercato;
• affrontare uno start-up;
• personal branding : migliorare l'immagine aziendale
• sviluppo dello spirito imprenditoriale;
• miglior time management;
• sviluppo dei processi organizzativi;
• migliorare il senso di responsabilità personale e sociale con ricadute positive sulla produttività e sull’assenteismo:
• creare l’alleanza azienda-persona, che sempre più è la risposta maggiormente significativa alle richieste del business:
A livello di benefici personali:
• gestione dello stress e aumento della creatività;
• aumento della fiducia:
• generare concreta attenzione aziendale alla crescita personale professionale;aumentare il livello di soddisfazione delle persone e di qualità del clima organizzativo;...aumentare il valore dei propri collaboratori per il futuro
• bilancio di vita personale/professionale;
PER CHI
Il business coaching non trova limiti di intervento perchè risulta applicabile a qualsiasi tipo di business, sia di piccole, medie o grandi dimensioni. Risulta utile anche per valorizzare il "business unit" in aziende particolarmente strutturate e complesse. Executive Coaching:
E’ il business coaching riservato a singoli manager ed executive nello svolgimento del proprio ruolo in azienda, i cui benefici riscontrati sono, tra gli altri, una leadership più efficace, una migliore gestione del tempo, delle priorità e di conseguenza dello stress, migliore capacità di delega e di gestione del proprio team, ecc… Career Coaching:
E’ il business coaching finalizzato specificamente allo sviluppo della propria carriera e della realizzazione professionale. E’ particolarmente indicato per gestire i momenti di transizione e di cambiamento legati, per esempio, a ristrutturazioni aziendali o alla perdita del lavoro, a sviluppare competenze legate ad un nuovo ruolo da ricoprire, ad affrontare nuove sfide imprenditoriali.
Team Coaching: 
Il coach interviene in un gruppo come facilitatore. L’intervento di coaching facilita i singoli membri del team nel passaggio da una visione centrata sulle proprie competenze e modi di pensare, ad una visione d’insieme delle competenze utili allo sviluppo del gruppo. Il Team Coaching favorisce il passaggio da un focus sui contenuti del proprio lavoro ad un focus sui processi. L’intervento di coaching in un team consente ai singoli di operare secondo le proprie potenzialità, ciò accresce il senso di autoefficacia e autonomia: fattori chiave per innescare i processi di mobilitazione e superamento degli ostacoli del gruppo.
Coaching Organizzativo:
E’ il coaching rivolto più in generale ad un contesto organizzativo che, otre che un’azienda, può essere una scuola, un’organizzazione no profit, un ospedale, ecc. L’intervento di coaching consente all’organizzazione di individuare o fare chiarezza sulle mete future, di tradurle in obiettivi e di allenare le potenzialità organizzative al fine di riconoscere e mettere in atto le modalità strategiche più funzionali alla realizzazione degli obiettivi stessi. Centrale è la concezione che ogni organizzazione è un soggetto dotato di cultura: è la cultura la matrice dell’organizzazione, dei suoi cambiamenti, delle sue crisi, delle sue risorse.
Anche in questo tipo di coaching le parti in gioco possono essere tre: lo sponsor (colui che chiede l’intervento di coaching), il beneficiario dell’intervento di coaching ed il coach. In questa tipologia di coaching il coach ha come priorità la relazione con il leader dell’organizzazione.
Corporate Coaching:
E’ stato il primo ambito di utilizzo del coaching in Italia, in particolare nelle sedi italiane delle grandi multinazionali americane. In questo caso il coach lavora a stretto contatto con il gruppo dirigente della cosiddetta “corporate”, integrando coaching individuale e coaching di gruppo, ed eventualmente intervenendo anche sui livelli intermedi e sulla base dell’azienda. La triangolazione del contratto (azienda committente – cliente finale coachee – coach) è un elemento peculiare di questo tipo di coaching e richiede competenze specifiche da parte del coach che comunque, deve sempre agire nell’interesse del cliente/coachee.
Quali sono i costi di un percorso di Business Coaching?
Anche in questo caso non è possibile dare una risposta perché i costi sono strettamente legati al progetto di Coaching e al professionista incaricato. Normalmente l’azienda o lo studio professionale che necessita di Coaching mi richiede adi predisporre un piano di intervento e relativo preventivo in funzione degli obiettivi condivisi.
Quanto dura un percorso di Business Coaching?
La durata è variabile e dipende dal programma di Coaching concordato tra coach e committenza in funzione degli obiettivi da raggiungere.
Differenze fra Executive Coach, Business Coach, Corporate Coach.
Tendenzialmente le tre figure sopra citate potrebbero rientrare sotto la denominazione di Business Coach intendendo con esso i coach professionisti, spesso a loro volta con pregressa esperienza manageriale, specificamente formati per supportare manager e professionisti in ambito aziendale, distinguendo in tal modo tali figure dai Life Coach che supportano l’individuo su tematiche strettamente inerenti la persona (ambito emotivo, familiare, relazionale).
COSA POSSO FARE PER TE Personal business coaching
Un training tagliato su misura per professionisti, imprenditori/imprenditrici e manager che, portando ad una maggior fiducia in sè stessi e nello sviluppo delle proprie capacità umane e delle competenze manageriali, guida verso il raggiungimento di risultati definiti, misurabili e duraturi. Armonizzando la vita professionale e personale. Con soddisfazione ed efficacia nel tempo.
“Quello che hai da fare, fallo adesso. Il futuro non è promesso a nessuno.”
 Wayne W. Dyer
Vuoi migliorare le tue performance e la tua comunicazione in AZIENDA ?
Puoi scegliere di contattarmi ora per avere tutte le informazioni ed eventualmente prenotarti.  
Read more